Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for maggio 2009

Una buona notizia

Almeno una buona notizia è arrivata. Il collega torna a casa, e domani parecchi di noi andranno ad aspettarlo in aeroporto. Per il resto, solito macello. Dopo aver detto decine di volte, scritto almeno quattro volte, ripeututo in modo che lo sapessero pure nella ditta di fronte, di buttare alcuni pezzi, oggi ho sentito di nuovo fare la domanda (al capo, non a me…) su cosa fare dei suddetti. Il primo pensiero che ho avuto era di suggerirgli di infilarseli da qualche parte, ma ho lasciato perdere. I muri capiscono di più.
Per di più, scopro che il fantastico mega super eccezionale teatro da 700 posti di Limbiate, che doveva essere aperto a ottobre 2008, poi dicembre, poi ad aprile 2009, poi maggio 2009 adesso aprirà a settembre.
Nel frattempo, ancora mistero sulla gestione. Speriamo bene.

Read Full Post »

Ho vinto la scomessa…

…e non avevo dubbi che sarebbe andata così…

Read Full Post »

Autocontrollo

Mi sto stupendo sempre di più di me stesso. Anche oggi sono riuscito a rimanere calmo, nonostante la situazione fosse di quelle che avrebbero ampiamente giustificato una bella incazzatura, con urla e mandate a quel paese. Invece no, sono rimasto (quasi) impassibile e tranquillo. Da notare che la “situazione” si è verificata subito dopo pranzo, corredando la cosa con il disturbo alla digestione.
Ho pensato che:
a) fosse del tutto inutile arrabbiarsi;
b) comunque la situazione non sarebbe cambiata;
c) mi sarei risparmiato strascichi nei prosssimi giorni.
La situazione c) purtroppo non si verificherà. Ho la certezza, pressochè assoluta, che nei prossimi giorni ci saranno repliche. Spero di riuscire a mantenere ancora la calma…
Per il resto, ho passato la mattinata a lottare con un mal di pancia da guinness (per fortuna ho vinto io) e il resto della giornata, “situazione” a parte, con la solita routine.
Per fortuna ho trovato il tempo di mandare la mail a un amico in difficoltà, sperando che un minimo possa servire.
Quando sono arrivato a casa, ho trovato i miei quattro bonsai che sventolavano, rantolando, i rami chiedendo acqua. E’ incredibile come l’arrivo della primavera farlocca (visto che piove sempre) sui bonsai abbia un effetto micidiale. La maggiore durata dell’esposizione al sole fa asciugare più in fretta la terra e le foglie. Così devo innaffiarli più spesso. Ma se adesso è così, quest’estate come faccio??? Devo inventarmi un sistema automatico, almeno finchè non le trasferisco all’esterno, dove verranno bagnate insieme al prato…

Read Full Post »